Tag

, , , , , ,

Le nuove stelle del jazz. Serata finale per il Premio Lucca Jazz Donna, venerdì 24 ottobre alle 21,15 al Teatro di San Girolamo, a ingresso libero. Per la sesta edizione del concorso nazionale per jazz band emergenti al femminile, che vede partecipanti da tutta Italia, sono due le giurie che sono state messe in campo dalla direttrice artistica, Patrizia Landi. Una prima ha selezionato i 4 gruppi che si affrontano durante la prima serata, il 23 ottobre. Una seconda, presente in sala il 23 e il 24 ottobre, sceglie il gruppo vincitore, cui spetta come premio la pubblicazione in 200 copie del progetto presentato al festival.

Questa giuria è presieduta dal musicista e compositore, membro del celebre Quartetto di Lucca, Giovanni Tommaso. Con lui il fratello Vito (anch’egli uno dei 4 di Lucca), Renzo Cresti, Cinzia Guidetti, Giampaolo Lazzeri e Sade Mangiaracina.

Durante la serata del 24 sarà anche attribuito dalla giuria, ad una sola artista, il premio speciale ”LJD Ambassador”, che prevede la partecipazione a una clinics diUmbria Jazz 2015.

Negli spazi del San Girolamo sarà possibile visitare una piccola esposizione delle opere di Giacomo Satti, classe 1988, che dopo gli studi all’istituto d’Arte Passaglia ha vinto una borsa di studio all’Istituto Europeo di Design di Torino; Giacomo (http://loirodesign.tumblr.com) investe sulla propria creatività mischiando sapientemente materiali e creando atmosfere magiche e surreali attraverso strumenti musicali, animali, personaggi.

La decima edizione del festival Lucca Jazz Donna chiude sabato 25 ottobre, sempre alle 21,15 al Teatro di San Girolamo, con il Giovanni Tommaso “New Generation” Original Project: Nastja Nina al pianoforte e voce, Sade Mangiaracina al pianoforte, Anais Drago al violino, insieme a Giovanni Tommaso al contrabbasso e Nicola Angelucci alla batteria.

Per informazioni: www.luccajazzdonna.it

Ulteriori punti informativi: Centro Pari opportunità della Provincia di Lucca, Cortile degli Svizzeri, 2 (0583.417.489, centro.po@provincia.lucca.it) e Comune di Lucca, Ufficio relazioni con il pubblico, via del Moro, 17 (0583.44.24.44, urp@comune.lucca.it).

Questo comunicato è anche online su www.luccajazzdonna.it

Comunicato stampa a cura di Anna Benedetto

Annunci