Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , ,

Logo METjazz2014METASTASIO JAZZ 2014

a cura di Stefano Zenni

 

Tre concerti e due conferenze

Tutto pronto per la XIX edizione di Metastasio Jazz

Il trio di Brad Mehldau per la prima volta a Prato, l ‘Open Combo festeggia 10 anni, Michel Portal e Antonello Salis: un duo d’eccezione

Un programma dedicato interamente al jazz da camera, quello della XIX edizione di Metastasio Jazz. Tre concerti con un protagonista d’eccellenza come il pianista Brad Meldhau, per la prima volta a Prato, due grandi maestri come Michel Portal e Antonello Salis, e uno dei più brillanti e solidi gruppi italiani, l’Open Combo di Silvia Bolognesi.

Inoltre due conferenze (a ingresso libero) tenute dal direttore artistico Stefano Zenni, dedicate al jazz da camera e al trio per pianoforte.

La rassegna è organizzata dal Teatro Metastasio in collaborazione con il Music Concentus e la scuola di musica “Giuseppe Verdi” di Prato.

“Il programma di quest’anno di Metastasio Jazz è dedicato al jazz da camera – racconta Stefano Zenni – in una dimensione di intimità, raffinatezza, calore. Esploriamo formazioni dalle dimensioni e dal suono mutevoli, sia di impianto classico sia dal profilo più eccentrico”.

Questa edizione si apre con un concerto-anniversario: lunedì 10 febbraio 2014 al Teatro Fabbricone di Prato il gruppo Open Combo della contrabbassista Silvia Bolognesi festeggerà dieci anni di attività.

“Otto musicisti si possono ritenere un gruppo da camera? Sì – spiega Zenni – se il suono dell’organico è così inusuale, con le trasparenze del vibrafono, l’equilibrio dei fiati, i colori delle percussioni. L’attraversamento continuo del vago confine tra composizione e improvvisazione è al cuore della musica energica dell’Open Combo, una all star del miglior giovane jazz italiano, combinazione trascinante di raffinatezze da camera e energia comunicativa”.

Il secondo appuntamento è stato reso possibile grazie alla collaborazione che prosegue da anni tra Metastasio Jazz e un’altra delle rassegne più importanti del territorio, Musicus Concentus; il concerto MichelPortalAntonelloSalis Meets AntonelloSalisMichelPortal si terrà al Teatro Metastasio lunedì 24 febbraio 2014, e avrà come protagonisti due grandi maestri: Michel Portal al sax soprano, e clarinetti e Antonello Salis alla fisarmonica, pianoforte, e tastiera. “Qui il cameristico è nel numero, il duo, ma non certo nella elettrizzante carica espressiva” precisa Zenni.

Il terzo e ultimo concerto, lunedì 3 marzo 2014, vedrà sul palco del Teatro Metastasio uno trio che segna l’eccellenza assoluta nel jazz contemporaneo, quello diretto dal pianista Brad Mehldau con Larry Grenadier al contrabbasso e Jeff Ballard alla batteria.

“Il trio pianistico è forse l’incarnazione più amata del jazz da camera – prosegue Zenni – e quello di Mehldau, per la prima volta a Prato, è oggi l’espressione più alta della raffinatezza di suono, del fitto dialogo tra gli strumenti, della cura del repertorio, di una sensibilità lirica, trattenuta, preziosa e swingante che è divenuto il suo marchio stilistico inconfondibile”.

Tra gli eventi collaterali di quest’anno due conferenze tenute del direttore artistico della rassegna, Stefano Zenni: la prima, “I colori del jazz da camera”, domenica 2 febbraio 2014 alle ore 11 nel ridotto del Teatro Metastasio, e la seconda, “La magia del piano trio”, domenica 16 febbraio 2014 alla stessa ora, presso la scuola di musica “Giuseppe Verdi” di Prato.

 

Il programma di Metastasio Jazz 2014

Lunedì 10 febbraio 2014 alle ore 21 presso il Teatro Fabbricone.
Silvia Bolognesi Open Combo – 10th anniversary. Piero Bittolo Bon al sax alto, flauto e clarinetto, Cristiano Arcelli al sax soprano, Rossano Emili al sax baritono, clarinetto; Tony Cattano al trombone, Pasquale Mirra al vibrafono, Silvia Bolognesi al contrabbasso, Andrea Melani alla batteria e Simone Padovani alle percussioni.

Lunedì 24 febbraio 2014 alle ore 21 presso il Teatro Metastasio. MichelPortalAntonelloSalis Meets AntonelloSalisMichelPortal Michel Portal al sax soprano, e clarinetti e Antonello Salis alla fisarmonica, pianoforte, e tastiera. Evento organizzato in collaborazione con Musicus Concentus.

Lunedì 3 marzo 2014 alle ore 21 presso il Teatro Metastasio. Brad Mehldau Trio composto da Brad Mehldau al pianoforte, Larry Grenadier al contrabbasso e Jeff Ballard alla batteria.

Eventi collaterali
Domenica 2 febbraio 2014 alle ore 11 presso il  Ridotto del Teatro Metastasio. Conferenza di Stefano Zenni “I colori del jazz da camera”.  Ingresso libero.

Domenica 16 febbraio 2014 alle ore 11 presso la scuola di musica “Giuseppe Verdi”. Conferenza di Stefano Zenni “La magia del piano trio” in collaborazione con scuola di musica “Giuseppe Verdi”. Ingresso libero.

PREZZI singoli bigliettiintero 18 euro, ridotto 14; under 25 10 euro  e per gli abbonati MET 7 euro.

PREZZI abbonamenti: intero 40 euro, ridotto 30 euro, under 25 25 euro; promozione speciale Porta un amico, 20 euro.

Per quest’anno è prevista la promozione speciale Porta un amico: gli abbonati della scorsa stagione che presenteranno un nuovo abbonato avranno diritto alla riduzione minima prevista per l’abbonamento scelto. La stessa riduzione sarà applicata al nuovo abbonato. Gli under 25, invece,  potranno usufruire di un ulteriore ribasso del 10%.

Per ulteriori informazioni: www.metastasio.it

Annunci