Tag

, , , , , , , , , , , , , , ,

Leggi il mio articolo sul La Gazzetta di Lucca oppure qui sul mio blog.

E’ stata presentata nella conferenza che si è tenuta stamani, nel ridotto del teatro, la nuova stagione del Teatro del Giglio. L’apertura, come consuetudine, è affidata alla lirica. E quest’anno la scelta è ricaduta su un’opera assente da 10 anni: Tosca, del M° Giacomo Puccini.
Il melodramma andrà di scena la sera del 29 settembre e il pomeriggio del 30 con un’anteprima il 28, e sarà diretto dal M° Julian Kovatchev, direttore artistico per le attività musicali del Teatro, e vedrà la regia di Renzo Giacchieri.

Alla conferenza sono intervenuti il M° Julian Kovatchev, il regista Renzo Giacchieri, l’assessore al sociale del Comune di Lucca Carla Reggianini, l’assessore alla cultura del Comune di Lucca Patrizia Favati,  e il presidente del Teatro del Giglio Paolo Scacchiotti.
L’assessore alla Cultura Patrizia Favati, lieta di questa scelta, ha sottolineato come con un’opera di grande impatto emotivo come Tosca sia una degna apertura della stagione 2012/13.
Il M° Kovatchev ha presentato il cast internazionale che vedrà due interpreti distinti nei giorni 29 e 30 per Tosca e Cavaradossi: Carmen Solis (Floria Tosca il 29 settembre) e Ausrine Stundyte (il 30 settembre); Boldizsar Laszlo (Cavaradossi il 29 settembre) e Giorgio Berrugi (il 30 settembre).
L’assessore al Sociale Carla Reggianini ha parlato della collaborazione con il consiglio di amministrazione del Giglio, per cui è nata un’iniziativa che riguarda le categorie più deboli della popolazione che potranno, insieme alle scuole, vedere l’anteprima il giorno venerdì 28 settembre alle ore 20. La serata, per questo motivo, avrà un costo d’ingresso simbolico pari a 1 euro.

Inoltre per prepararsi all’opera, sempre venerdì 28 settembre, ma alle 17.30, il musicologo e giornalista del Corriere Fiorentino, Francesco Ermini Polacci terrà, nel ridotto del teatro, un incontro a ingresso libero.

Per informazioni e prenotazioni occorre contattare la biglietteria del Teatro del Giglio per telefono al numero 0583.465320 o per e-mail: biglietteria@teatrodelgiglio.it

Annunci