Tag

, , , , , ,

Leggi la mia recensione dell’album “Fantasia For 4 Hands And 1 Mouse” del Nologicduo su Jazzitalia.

Un’esecuzione inconsueta per un organico atipico quella della “Fantasia in Do minore KV 475” di Wolfgang Amadeus Mozart, affidata al NoLogicDuo formato da Angelo Conto al pianoforte e Igor Sciavolino ai live electronics.

Un’operazione al limite del visionario, dove da una parte si accennano per intero passaggi dell’opera mozartiana e, dall’altra, si prende spunto da ciò per creare materia totalmente improvvisata e distaccata, aggiungendo anche rumori di varia natura, voci, oppure citazioni da altri brani che variano dal pop, al reggae, alla classica. Igor Sciavolino crea sonorità atipiche, strane, distanti, moderne al limite dell’astrattismo, mentre Angelo Conto quando suona il pianoforte accenna sia parti originali che variazioni, parti atonali, oppure completamente slegate dal contesto picchiettando, punteggiando le note e utilizzando i cluster.

L’intero album è stato registrato dal vivo alla Casa della Cultura “Wolfgang Amadeus Mozart” di Rivoli a Torino, che potrebbe far capire del perché la scelta sia ricaduta su un brano del compositore austriaco, dato che questa operazione poteva essere fatta con qualsiasi opera di musica classica.

Un prodotto sperimentale come ne esistono altri, ma che dal titolo “Fantasia for 4 hands and 1 mouse” fa pensare che i musicisti non sia siano voluti prendere tanto sul serio, ma abbiano voluto scherzare con la dovuta leggerezza. Nell’intero album si denota un’ottima attenzione alla ricerca, anche se in alcuni punti risulta troppo maniacale e quasi fine a se stessa.


Annunci