Tag

, , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Si aprirà il 6 luglio 2012 con il duo Chick Corea-Stefano Bollani la 39° edizione di Umbria Jazz e chiuderà i battenti il 15 luglio. A seguire Stefano Bollani con Hamilton de Holanda: brasiliano di Rio trasferito giovanissimo a Brasilia ed erede di Jacob do Bandolim.
Il 9 luglio altro doppio set con la “Hollowbody Band” di John Scofield, che insieme a Kurt Rosenwinkel e Peter Bernstein darà vita ad un trio di chitarristi, e a seguire il tributo di Enrico Rava alla musica di Michael Jackson.
Joe Lovano e Dave Douglas saranno invece presenti il 10 luglio con il loro nuovo progetto “Sound Prints”: un tributo alla musica di Wayne Shorter, con una rilettura dei suoi successi e brani inediti dello stesso Shorter. Sempre il 10 il secondo appuntamento all’Arena sarà con Charlie Haden e la “Liberation orchestra”: special guest Carla Bley.
Il 12 sarà la volta di Pat Metheny in quartetto, con Chris Potter, Ben Williams e Antonio Sanchez e il 13 luglio il saxophone colossus: Sonny Rollins. Il 14 luglio un’altra icona del jazz salirà sul palco dell’Arena Santa Giuliana, Wayne Shorter e il ritorno di una delle protagoniste dell’edizione 2010 di Umbria Jazz: Melody Gardot.

A breve sul sito di Umbria Jazz saranno presenti tutte le info sulle prevendite.

In breve:
6 luglio Chick Corea/Stefano Bollani  –  Stefano Bollani/Hamilton de Holanda.
9 luglio The John Scofield Hollowbody Band  –  Enrico Rava “We want Michael Jackson”
10 luglio Joe Lovano & Dave Douglas Quintet “Sound Prints” – Charlie Haden Liberation orchestra special guest Carla Bley
12 luglio Pat Metheny Quartet
13 luglio Sonny Rollins
14 luglio Wayne Shorter Quartet  –  Melody Gardot.
Annunci